Informativa
Il nostro sito web utilizza cookies, anche di terzi, per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni o per modificare le tue preferenze sui cookies di terzi accedi alla nostra Cookie Policy.


News
  
Surgelati contro gli sprechi

Gli alimenti surgelati hanno un ruolo importante nella lotta allo spreco alimentare: già lavati, puliti e privi di scarti, infatti, permettono di evitare l'odioso e dannoso fenomeno del cibo gettato nella spazzatura.

In questi mesi è stata lanciata dallo IIAS (Istituto Italiano Alimenti Surgelati), su una serie di testate periodiche, la campagna “Blocca lo spreco” con l'immagine di una responsabile d'acquisto “surgelata” nell'atto di gettare nella pattumiera resti alimentari.

"Se acquisti più cibi surgelati riesci a dimezzare lo spreco alimentare”. E' questo il messaggio lanciato dalla campagna di comunicazione.

“Gli sprechi alimentari avvengono in tutta la filiera del cibo, ma in massima parte in quella del consumo domestico (42% dello spreco totale in Europa) - sottolinea lo IIAS - Da molteplici indagini si evince che l'uso dei surgelati può contribuire al contenimento degli sprechi e, di conseguenza, ad un marcato risparmio familiare. I motivi sono la lunga durata di conservazione dei surgelati che permette al consumatore di utilizzare gli alimenti prima che si deteriorino; inoltre, un maggior controllo nelle porzioni o quantità: si utilizza solo ciò di cui si ha effettivamente bisogno e il fatto che la quantità acquistata corrisponde a quella edibile”.

Gli studiosi della Sheffield Hallam University – sottolinea lo IIAS – hanno dimostrato che il consumo domestico di prodotti surgelati, rispetto agli analoghi a temperatura sopra lo zero, può abbattere il 47% degli sprechi.

Articolo tratto liberamente da "Fruttadoro" mensile del gruppo Fruttadoro Orogel - N°458 Luglio 2015

   Ultime News